Bellezza e Benessere

Pennelli trucco: come sceglierli, quando e come usarli

Le appassionate di make up lo sanno: esistono tantissimi pennelli per il trucco, ciascuno con una funzione specifica, che siano per le labbra, per gli occhi, per le sopracciglia o per il viso. Una particolare sfumatura può diventare perfetta se utilizziamo il pennello giusto, viceversa, se ne scegliamo uno non proprio adatto al nostro scopo, l’effetto finale potrebbe risentirne. Tra i pennelli presenti nelle nostre pochette ve ne sono alcuni indispensabili se desiderate un make up impeccabile, ecco una piccola guida che potrebbe darvi una mano ad orientarvi nella scelta giusta.

Pennelli trucco occhi

Dimenticate i pennellini in spugna assai diffusi nelle trousse: i pennelli ideali per gli occhi hanno setole morbide, adatte ai movimenti dell’occhio. Il pennello ideale per la palpebra mobile è di forma bombata con setole morbide, utile a sfumare l’ombretto con movimenti circolari. Anche per il contorno occhi è necessario un pennello bombato e compatto, di dimensioni inferiori, vi aiuterà ad essere più precise nella rifinitura dell’ombretto, potrete utilizzare lo stesso modello anche per la piega dell’occhio. Per le sopracciglia e talvolta l’eyeliner, ci vuole il pennello angolato, più rigido, utile a lavori di precisione se utilizzate prodotti in gel, altrimenti, per l’eyeliner, potrete utilizzare il pennello penna, che vi aiuterà a tracciare righe perfette.

Pennelli trucco viso

Partiamo letteralmente dalle basi: il pennello per l’applicazione del fondotinta è sintetico, dato che le setole artificiali sono meno porose e dunque non assorbono il prodotto, sono di media dimensione, piatti e bombati, per una stesura uniforme. Se utilizzate il fondotinta minerale, invece, dovrete ricorrere al Kabuki, un pennello dal manico corto, ampio e compatto, si utilizza con movimenti circolari su tutto il viso. Il pennello da correttore è simile al pennello da fondotinta classico, ma di dimensioni ridotte.
Assolutamente indispensabile per il make up è il pennello da cipria, grande e morbido, maggiore è la sua compattezza,maggiore sarà l’uniformità della stesura. È utile anche per il blush e la terra, ecco perché è veramente un must del nostro set di pennelli. Se invece desiderate un pennello per il solo blush, optate per un pennello apposito, simile a quello da cipria, ma di dimensioni ridotte, talvolta angolato, può essere utilizzato anche per gli illuminanti viso.

Pennelli trucco labbra

Il classico pennello per le labbra è piccolo, di setole sintetiche e molto compatto, utile soprattutto per chi utilizza rossetti in crema, ma anche per chi applica manualmente i rossetti in stick. Non è un pennello molto diffuso, talvolta lo utilizzano soltanto le esperte make up artist, ma può tornare utile se acquistate lipgloss e rossetti senza l’apposito scovolino.